Classificazione Acustica - COMUNE DI VILLASANTA (MB)

Servizi al cittadino | Edilizia privata e urbanistica | Classificazione Acustica - COMUNE DI VILLASANTA (MB)

CLASSIFICAZIONE ACUSTICA

 
 Che cosa è e a che cosa serve

Con il termine di “classificazione acustica del territorio” (o zonizzazione) si intende indicare quella procedura che porta a differenziare il territorio in sei classi omogenee, sulla base dei principali usi urbanistici consentiti, siano essi già realizzati o soltanto in previsione; tale procedura è fortemente dipendente dai criteri che vengono assunti per l’individuazione delle classi e conseguentemente anche i risultati ottenuti possono essere disomogenei. Ad ogni classe omogenea individuata competono, sulla base delle indicazioni statali, specifici limiti acustici (DPCM 14/11/97).

 Tempi

La classificazione acustica è uno strumento che, modificandosi e adattandosi al crescere e allo svilupparsi della realtà territoriale, è da ritenersi parte integrante del Piano Regolatore Generale e del Piano Urbano del Traffico e come tale deve essere adottato e approvato dal Consiglio Comunale.
Il comune adotta, con delibera del Consiglio Comunale, la Classificazione Acustica del territorio e ne dà notizia con annuncio su Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (B.U.R.L.). Dispone inoltre la pubblicazione del Piano adottato all’albo pretorio per 30 giorni consecutivi a partire dalla data dell’annuncio, in modo tale che chiunque fosse interessato possa presentare osservazioni. Contestualmente al deposito presso l’Albo pretorio la deliberazione è trasmessa all’A.R.P.A. e ai Comuni confinanti per l’espressione dei rispettivi pareri che sono resi entro 60 giorni dalla relativa richiesta; nel caso di infruttuosa scadenza di tale termine i pareri si intendono resi in senso favorevole.
Il Comune approva con delibera del Consiglio Comunale la Classificazione Acustica; la deliberazione di approvazione richiama, se esistenti, i pareri dell’A.R.P.A. e quelli dei Comuni confinanti, motivando le determinazioni assunte o modificando la zonizzazione acustica.
Entro 30 giorni dall’approvazione del Piano di Classificazione Acustica il Comune provvede a darne avviso su Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia. Inoltre l’Amministrazione Comunale deve inviare alla Direzione Generale Qualità dell’Ambiente di Regione Lombardia la copia della deliberazione comunale di approvazione del Piano e i relativi elaborati grafici.

Si riportano per conoscenza le varie fasi di adozione e approvazione della Classificazione Acustica del Comune di Villasanta redatta dall’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (A.R.P.A.).
Adozione: deliberazione di Consiglio Comunale n. 195 in data 14/01/2002
Approvazione: deliberazione di Consiglio Comunale n. 303 in data 19/05/2003
Pubblicazione: BURL n° 9 del 02/03/2005 serie inserzioni

Attualmente sono in corso varianti alla classificazione acustica.

La documentazione è visionabile nella sezione amministrazione trasparente - Pianificazione  e governo del territorio - Aggiornamento Classificazione Acustica del Territorio Comunale

 Dove rivolgersi

Allo Sportello Unico Edilizia per prendere visione della zonizzazione e della relazione di accompagnamento, qualora ci fossero problemi a prenderne visione on line.

 Normativa di riferimento

Legge n°447 del 26 ottobre 1995 “Legge quadro sull’inquinamento acustico”;
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 novembre 1997 “Determinazione dei valori limite delle sorgenti sonore”;
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 dicembre 1997 "Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici";
Legge regionale n°13 del 10 agosto 2001 “Norme in materia di inquinamento acustico”;
Delibera Giunta Regionale 25 marzo 1993 n° 37724 “Criteri per la suddivisione del territorio comunale prime linee guida Lombarde”;
Delibera Giunta Regionale 12 luglio 2002 n° VII/9776  “Linee guida Lombarde”;
Delibera Giunta Regionale 08 marzo 2002 n° VII/8313 “Modalità e criteri di redazione della documentazione di previsione di impatto acustico e di valutazione previsionale del clima acustico”;

 Responsabile del procedimento

Arch. Davide Teruzzi

 Allegati

Zonizzazione Acustica

Relazione Zonizzazione Acustica

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (14107 valutazioni)