Il Centro d'aggregazione giovanile Ci.Vi.Co riparte in presenza - COMUNE DI VILLASANTA (MB)

archivio notizie - COMUNE DI VILLASANTA (MB)

Il Centro d'aggregazione giovanile Ci.Vi.Co riparte in presenza

 

Il Centro di Aggregazione Giovanile Ci.Vi.Co. (Cittadini villasantesi consapevoli) riparte in presenza, con attività 4 giorni alla settimana e con un ricco programma di iniziative, anche in collaborazione con altre realtà del territorio.

Il servizio è destinato ai giovani e gestito dalla Cooperativa Il Melograno all’interno del Centro Civico Elio&Barbara. 

 

I giorni di apertura.  A partire dal 6 luglio fino al 31 luglio, le aperture del Centro di Aggregazione Giovanile si moltiplicano.

Il Lunedì (9.30-12.30 e 15.30-18.30) è dedicato ai ragazzi più grandi, anche universitari, con spazi studio, orientamento al lavoro, stesura del cv e spazio libero.

Il martedì e giovedì mattina gli educatori accolgono i ragazzi delle scuole medie. Per comunicare la frequenza chiamare Guido (339.1170138) o Lorenzo (347.2744187).

Il martedì e giovedì pomeriggio centro aperto per gli adolescenti.

Il mercoledì educativa di strada e progetti specifici come il corso di videomaker che partirà l’8 luglio, organizzato dal Cineteatro Astrolabio e offerto dall’Amministrazione comunale.

 

Il Centro di Aggregazione Giovanile è un servizio nato due anni fa e affidato in gestione alla cooperativa Il Melograno. Dopo un primo lavoro di monitoraggio sul territorio effettuato dai volontari sono partite le attività all’interno del neonato Centro civico Elio&Barbara. È destinato agli adolescenti, ma nel tempo si è consolidato un gruppo di circa 20 giovani intorno ai 18 anni che frequentano il Cag sistematicamente nei consueti giorni di apertura: martedì, mercoledì e giovedì pomeriggio.

 

Corso videomaker “Racconto d’estate”. È aperto a ragazzi del territorio (non solo agli utenti del Cag) ed è gratuito, finanziato dall’Amministrazione Comunale e curato dal Cineteatro Astrolabio, in collaborazione con Il Melograno.

Prevede 7 lezioni a cura del professionista Andrea Caccia, regista e sceneggiatore d’esperienza.

I ragazzi impareranno a realizzare e confezionare un video, con un semplice smartphone. L’intenzione è quella di trasmettere agli utenti delle competenze spendibili nel settore, con l’uso di un linguaggio adeguato di questa forma espressiva sempre più usata.

Le lezioni conterranno teoria e storia ma soprattutto saranno molto concrete, partendo da filmati che i giovani dovranno girare per documentare e raccontare la propria estate. Il montaggio sarà effettuato in un secondo momento, dopo l’estate.

L’età di riferimento è quella dei 16 anni ma possono partecipare anche ragazzi più piccoli e fino ai 20 anni.

Le lezioni si terranno in parte presso il Cag e in parte a distanza, tramite piattaforma.

Le date: 8-15-22-29 luglio, 5 e 26 agosto, 9 settembre.

Iscrizioni: stefano.maiocchi@controluce.com o tel.039.23754272


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (29 valutazioni)