L'autorizzazione per i trasporti eccezionali - COMUNE DI VILLASANTA (MB)

archivio notizie - COMUNE DI VILLASANTA (MB)

L'autorizzazione per i trasporti eccezionali

 

Il Comune di Villasanta ha approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 67 del  23/07/2020 la CARTOGRAFIA DEGLI ITINERARI PERCORRIBILI PER I VEICOLI ECCEZIONALI E I TRASPORTI IN CODIZIONI DI ECCEZIONALITA ai sensi della D.G.R. XI/1341 del 4 marzo 2020

Dalla data di pubblicazione sul sito istituzionale dell’ente proprietario delle strade, le cartografie sostituiscono il nulla-osta di cui all’art.42 comma 6 della L.R. 6/2012 (e per le macchine agricole eccezionali e le macchine operatrici eccezionali, il nulla -osta di cui  agli articoli 268 e 306 del d.p.r. 495/1992) solo nel caso specifico delle richieste di tipo “multiple” cioè quelle richieste per autorizzazioni al transito di durata annuale per trasporti con peso complessivo del convoglio inferiore a 108 tonnellate.
Per tutti gli altri casi di autorizzazioni al transito di tipo mensile (1 mese/3 mesi) il parere viene espresso dal Comune di Villasanta alla Provincia o Città Metropolitana che ne fa richiesta per conto del soggetto trasportatore.
Dal 1 gennaio 2020 l’archivio stradale regionale, di cui all’articolo 3 bis della l.r. 4 maggio 2001, n. 9 (Programmazione e sviluppo della rete viaria di interesse regionale), costituirà il riferimento unico ai fini del rilascio delle autorizzazioni per la circolazione dei veicoli eccezionali e dei trasporti in condizioni di eccezionalità.

Per organizzare un trasporto eccezionale è necessario chiedere l’autorizzazione.
La richiesta va inoltrata sulla piattaforma “Trasporti eccezionali online” di Regione Lombardia: https://www.teonline.servizirl.it 

Deve essere presentata preferibilmente alla Provincia di residenza (Linee guida regionali – 1° aggiornamento- approvate con D.G.R X/7859 del 12 febbraio 2018).


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (19 valutazioni)