Autentica di firma su quietanza liberatoria - COMUNE DI VILLASANTA (MB)

guida ai servizi - COMUNE DI VILLASANTA (MB)

Autentica di firma su quietanza liberatoria

Responsabile del procedimento: dott.ssa Laura Castoldi
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Segretario Generale
  • Telefono: 03923754203
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Ufficio Relazioni con il Pubblico

  • Responsabile dell'ufficio: Dott.ssa Laura Castoldi
  • Telefono: 03923754.216 - 247 - 262
  • Fax: 03923754263
  • Email: urp@comune.villasanta.mb.it
  • Orari: lunedì, martedì e giovedì 8,30 - 12,15 martedì e giovedì 16,00 - 17,45 mercoledì e venerdì 8,30 - 13,00 sabato 8,45- 11,45 (escluso mese di agosto)
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Ufficio Relazioni con il Pubblico

  • Responsabile dell'ufficio: Dott.ssa Laura Castoldi
  • Telefono: 03923754.216 - 247 - 262
  • Fax: 03923754263
  • Email: urp@comune.villasanta.mb.it
  • Orari: lunedì, martedì e giovedì 8,30 - 12,15 martedì e giovedì 16,00 - 17,45 mercoledì e venerdì 8,30 - 13,00 sabato 8,45- 11,45 (escluso mese di agosto)
Cos'è: Ai sensi della Legge 106/2011 l'autenticazione della sottoscrizione della quietanza liberatoria del pagamento dell'assegno emesso senza provvista dopo la scadenza del termine di presenazione, può essere effettuata anche dal funzionario comunale incaricato dal Sindaco, ai sensi dell'art. 21 comma 2 D.P.R. 445/2000. Precedentemente l'autentica era di competenza esclusiva dei notai.
Chi può richiederlo: Chiunque ne abbia necessità
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Con apposito modello fornito da banche o posta oppure con il modello allegato
Tempi: Rilascio immediato esibendo un documento di identità del sottoscrittore.
Spese a carico dell'utente: Marca da bollo € 16,00 e diritti per € 0,52
Modalità per l'effettuazione dei pagamenti Contanti o POS
Dove rivolgersi: Ufficio Relazione con il Pubblico - Piano terra ingresso da Via Marconi. da lunedì a venerdì 8.30 martedì e giovedì alle 16.00 alle 18.00 sabato dalle 8.45 alle 11.45.
Riferimenti legislativi (Normativa): Art. 8.7, lett. f-bis del D.L. 13 Maggio 2011, convertito in legge 12.7.2011 n. 106 ( in vigore dal 13 luglio 2011), ha inserito il comma 3-bis all'art. 8 della legge 386/1990.

Documenti allegati

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (732 valutazioni)